Mondo Inter

Marani: “L’Inter non può accontentarsi del secondo posto. Conte…”

Matteo Marani, ospite della trasmissione “Sky Calcio Live Estate” su “Sky Sport” ha parlato dell’Inter, facendo un analisi sulla stagione, fin qui, degli uomini di Antonio Conte. Il giornalista si è dimostrato critico nei confronti del tecnico nerazzurro

LOTTA SCUDETTO – Queste le parole di Matteo Marani: «L’Inter non si può accontentare con un secondo posto di questo tipo. I nerazzurri stanno per arrivare al secondo posto perché la Lazio ha mollato. Ed i nerazzurri devono guardarsi le spalle dall’Atalanta. Conte è l’allenatore più pagato del calcio italiano, se si contano i punti effettivamente ha fatto meglio. Il distacco con il quinto posto è confortante, ma perché non ci sono state Roma e Napoli. Io mi chiedo, se il Napoli fosse stato quello delle scorse stagioni sarebbe a ridosso dei nerazzurri? Io penso di si. A 9 giornate dalla fine la Lazio è davanti, non possiamo paragonare i biancocelesti ad una squadra che ha messo sul mercato più di 100 milioni ed a gennaio ha preso Eriksen. Conte farà un grande finale, queste partite le vincerà. Sinceramente un Conte che non è attaccato alla Juve in corsa per lo scudetto non è quello che mi aspettavo. Nel girone d’andata la squadra è stata l’Anti-Juve, prima di perdere troppi punti».

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Place this code where you want the "Below the article_Feed" widget to render:
Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro
Adblocker rilevato! Per cortesia leggi questo messaggio

Il sistema ha rilevato che stai usando AdBlock Plus un altro sistema adblocking

 

Noi non usiamo popup, flash, audio in autoplay o altri tipi di pubblicità invadenti e fastidiose

La pubblicità è l\'unico modo che abbiamo per reperire i fondi necessari al mantenimento delle infrastrutture e della redazione.

 

Per favore aggiungi www.inter-news.it alla whitelist del tuo sistema AdBlock.

Refresh