Marani: “L’Inter non può accontentarsi del secondo posto. Conte…”

Articolo di
5 Luglio 2020, 16:46
Marani
Condividi questo articolo

Matteo Marani, ospite della trasmissione “Sky Calcio Live Estate” su “Sky Sport” ha parlato dell’Inter, facendo un analisi sulla stagione, fin qui, degli uomini di Antonio Conte. Il giornalista si è dimostrato critico nei confronti del tecnico nerazzurro

LOTTA SCUDETTO – Queste le parole di Matteo Marani: «L’Inter non si può accontentare con un secondo posto di questo tipo. I nerazzurri stanno per arrivare al secondo posto perché la Lazio ha mollato. Ed i nerazzurri devono guardarsi le spalle dall’Atalanta. Conte è l’allenatore più pagato del calcio italiano, se si contano i punti effettivamente ha fatto meglio. Il distacco con il quinto posto è confortante, ma perché non ci sono state Roma e Napoli. Io mi chiedo, se il Napoli fosse stato quello delle scorse stagioni sarebbe a ridosso dei nerazzurri? Io penso di si. A 9 giornate dalla fine la Lazio è davanti, non possiamo paragonare i biancocelesti ad una squadra che ha messo sul mercato più di 100 milioni ed a gennaio ha preso Eriksen. Conte farà un grande finale, queste partite le vincerà. Sinceramente un Conte che non è attaccato alla Juve in corsa per lo scudetto non è quello che mi aspettavo. Nel girone d’andata la squadra è stata l’Anti-Juve, prima di perdere troppi punti».


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE