Mondo Inter

Marani: «Inter quasi provinciale ma doveva! Scudetto dipende da Juventus-Porto»

Marani – giornalista di “Sport Mediaset” -, ospite a “Il Calcio è Servito” su Sky Sport 24, torna su Inter-Atalanta e anticipa una tematica che riguarda Juventus-Porto. Una fetta di scudetto può essere decisa in queste 24 ore

UMILE VITTORIA – Interessante analisi di Matteo Marani sull’1-0 di Inter-Atalanta: «La parola del giorno è “realismo”. La gara avrebbe dovuto avere un risultato diverso, perché l’Atalanta meritava di più. Sicuramente il pareggio e forse addirittura la vittoria. L’Atalanta è apparsa per lunghi tratti superiore all’Inter, non solo per il gioco. Ma l’Inter ha fatto l’unica partita che doveva fare ieri. Ciò denota la forza della squadra di Antonio Conte, che è umile nell’approccio, quasi da provinciale, riconoscendo la superiorità dell’Atalanta. Se l’Inter avesse giocato apertamente contro l’Atalanta, al 90% avrebbe perso. Conte dà questo spirito e applicazione feroce alla sua squadra, ieri portata all’estremo. Ha giocato contro una grande Atalanta, che l’ha schiacciata più del solito».

LOTTA SCUDETTO – Marani si sofferma sui singoli e sulla lotta scudetto: «Conte sta facendo un eccellente lavoro su giocatori, anche su tanti che prima erano persi. Penso al recupero di Christian Eriksen a fine partita. Il caso eclatante però è Milan Skriniar, che fa benissimo il terzo di destra, al di là del gol segnato. E poi c’è la crescita di Samir Handanovic, che era stato l’unico vero limite dell’Inter nella prima parte di stagione, dopo tanti anni in cui ha dato tanto. Il campionato è ancora lungo. Penso che l’Inter possa vincere lo scudetto, ma molto dipenderà da ciò che succederà in Juventus-Porto stasera. Se la Juventus sarà ancora impegnata in Europa…».

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale

Articoli correlati

Back to top button

Rilevato Ad Block

Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, e si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.