Mondo Inter

Laudrup: «Sbagliato far riprendere Danimarca-Finlandia. UEFA irragionevole»

La decisione della UEFA di far riprendere la partita tra Danimarca e Finlandia la sera stessa non è andata giù a molti osservatori, tra cui Michael Laudrup. L’ex giocatore di Juventus e Barcellona ha espresso la propria opinione in merito dagli studi di TV3.

DECISIONE INGIUSTA – Michael Laudrup ha criticato aspramente la decisione della UEFA di far portare a termine l’incontro tra Danimarca e Finlandia (partita vinta dai finlandesi, vedi articolo) dopo il grande spavento per le condizioni di Christian Eriksen: «Quando succede qualcosa del genere, è un’agonia per i calciatori, in uno stato del genere è impossibile prendere decisioni in modo lucido. Hanno dato loro una scelta che non era davvero una scelta. Non puoi decidere così in fretta dopo un evento così drammatico, è stata una cosa negativa. La UEFA doveva dire “Stasera non si gioca”. Impossibile che i giocatori fossero d’accordo con una decisione del genere viste le emozioni che avevano vissuto in quei momenti». La leggenda del calcio danese è stato piuttosto duro, arrivando a definire “completamente irragionevole” la decisione della UEFA di tornare subito in campo.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button