Mondo Inter

Jeda: «Brozovic sarebbe davvero contento di restare, ora l’Inter dimostri!»

Brozovic in giornata ha mostrato il suo interesse a prolungare il contratto con l’Inter (vedi articolo). Di questa vicenda ne ha parlato l’ex attaccante Jeda, ospite di Sportitalia Mercato.

VOLONTÀ RECIPROCA – Su quanto fatto dal giornalista Fabrizio Biasin l’opinione di Jeda vede uno sforzo necessario da parte del club: «La richiesta a Marcelo Brozovic? Non è stata una domanda giornalistica, ma personale. Io penso che Brozovic sarebbe contento davvero di rimanere all’Inter, ma bisogna che la società dimostri la sua volontà di tenerlo. Se vai da un giocatore come lui e gli proponi una roba che non sta in piedi giustamente le sirene sono tante e le prende in considerazione. Però, in questo momento, anche la società deve esporsi: vuole rinnovare, ma deve avere una volontà decisa e concreta. Come lui si è esposto la società si deve esporre, deve fare una proposta per farlo rimanere».

SCONTRO DIRETTO – Jeda parla anche di Inter-Napoli di domenica: «Sicuramente è un po’ sulla falsariga del derby, a livello di importanza. Però vale molto di più: affronta una squadra che è primo in classifica, se non dovesse fare punti diventa complicato. Dopo diventa come un macigno dover andare a recuperare dei punti: gli scontri diretti sono fondamentali per l’Inter, per accorciare la classifica. Anche mentalmente diventa difficile la cosa».

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button