Mondo Inter

Gattuso: “Semifinale con l’Inter? Sarà dura come Napoli-Barcellona”

Gattuso ha vinto in rimonta da 1-0 a 1-2 in casa del Brescia (vedi articolo). L’allenatore del Napoli, intervistato da Sky Sport nel post partita, ha parlato dei prossimi tre impegni, dove spiccano l’andata degli ottavi di Champions League col Barcellona (martedì) e la semifinale di ritorno di Coppa Italia con l’Inter (giovedì 5 marzo).

SQUADRA CAMBIATAGennaro Gattuso spiega il cambio di ritmo del Napoli: «Ho detto dal primo giorno che a fine mercato ho ringraziato la società. Ho ringraziato il direttore sportivo e il nostro presidente, che mi ha preso giocatori importanti: è difficile scegliere la formazione se stanno tutti bene. Noi, in questo momento, dobbiamo pensare partita dopo partita e arrivare subito a quaranta punti. Per tanto tempo io ho avuto tanta paura, perché era una squadra che non riusciva a trovare continuità, una squadra fragile e una squadra che aveva perso le sicurezze. Siccome per tanti anni non è che ho fatto il pescivendolo o il muratore, con tutto il rispetto, o un lavoro diverso, ma sono da tanti anni nel mondo del calcio e so che si spegne la luce diventa tutto più difficile. Adesso sembra facile ma non è stato facile, e noi dobbiamo continuare. Ci giochiamo la semifinale di ritorno (di Coppa Italia, ndr) con l’Inter e sappiamo sarà dura, col Barcellona sarà dura e col Torino pure. Sono d’accordo quando si dice che ho giocatori forti: è un dato di fatto».

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale

Articoli correlati

Back to top button

Rilevato Ad Block

Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, e si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.