Frey: “Baggio o Ronaldo? Top. Inter magnifica, servivano i pop-corn”

Articolo di
1 Aprile 2020, 22:21
Sébastien Frey
Condividi questo articolo

Frey ha ripercorso il suo passato all’Inter ai microfoni di “Calciomercato.com”. L’ex portiere sottolinea il talento e i valori umani di campioni come Ronaldo e Baggio. Di seguito le sue dichiarazioni

SQUADRA DA SOGNO Sebastien Frey presenta la sua percezione dei nerazzurri: «Spogliatoio Inter? Baggio, Ronaldo, Zamorano, Simeone, Djorkaeff e non solo. Fantastico, un anno che mi ha fatto crescere, magnifico. Allenarsi tutti i giorni con questi campioni, ogni allenamento c’erano emozioni bellissime. Ogni allenamento c’era da prendere i popcorn e guardare quando Ronaldo faceva un dribbling o Roberto quando tirava una punizione. Ronaldo? Gli piaceva, soprattutto a Pagliuca. Perché rosicava, nel senso buono, e gli faceva molti scherzi. C’era un bel clima nello spogliatoio. Ronaldo, nonostante la fama e il giocatore unico, era di un’umanità e bontà allucinante».

EMOZIONI DA BRIVIDISebastien Frey parla anche del suo esordio: «Il primo ingresso a San Siro, cosa hai pensato? Wow. Il mio esordio fu contro la Fiorentina, tu pensa, perché Pagliuca venne espulso la partita precedente. Abbiamo vinto 2-0, ho fatto una bellissima partita e quando sono entrato c’erano 60 mila persone che cantavano il mio nome. Bellissimo. Baggio o Ronaldo? Difficile scegliere. Parliamo, oltre al livello calcistico, di due persone anche a livello umano siamo al top».


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato

Google News News Nows Inter News App per Android GRATIS! Inter News App per iOs GRATIS!


tifointer






ALTRE NOTIZIE