UEFA e Coronavirus: 3 scenari per terminare le competizioni. Ecco le date

Articolo di
1 Aprile 2020, 22:02
UEFA logo
Condividi questo articolo

UEFA protagonista nella riunione di oggi con le Federazioni. Il Coronavirus blocca il calcio e le competizioni, ma ora ai massimi livelli si pensa alla ripresa e alle modalità con cui terminare la stagione. Di seguito le ultime novità e gli scenari riportati da El Pais

CORONAVIRUS, RIUNIONE UEFA E PROSPETTIVE – Il primo scenario prevede la ripresa delle competizioni Nazionali per il 29 maggio e il termine per il 30 giugno. A luglio si giocherebbero, invece, l’Europa League e la Champions League. La seconda opzione, preferita dalla UEFA e dalle parti in causa, prevede l’inizio il 6-7 di giugno e il termine al 31 luglio. Le partite Nazionali si giocherebbero nel weekend, quelle europee durante la settimana. L’ultima opzione prevede le competizioni Nazionali a luglio e le coppe europee ad agosto. Questi modelli per la ripresa prevederebbero di giocare ogni 72 ore (e con uno slot in più a giugno): proposta accettata dal sindacato dei calciatori. Inizialmente, si dovrà per forza giocare a porte chiuse.


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato

Google News News Nows Inter News App per Android GRATIS! Inter News App per iOs GRATIS!


tifointer






ALTRE NOTIZIE