Mondo Inter

De Vrij, l’Inter nel 2018 ha battuto il Barcellona! Con un consiglio d’oro

De Vrij nel 2018 si è trasferito dalla Lazio all’Inter a parametro zero, un colpo sensazionale. Il centrale olandese, però, poteva trasferirsi al Barcellona o al Liverpool: l’ex giocatore Ian Atkins, suo mentore, rivela a Liverpool Echo il consiglio dato all’epoca.

INDIRIZZATO BENEStefan de Vrij, tre anni fa, si stava decidendo a trasferirsi all’Inter da svincolato. Dopo che a gennaio 2018 era fallita la trattativa per il rinnovo di contratto con la Lazio proprio in queste settimane si chiudeva quella coi nerazzurri, che gli facevano firmare l’intesa a marzo per la stagione seguente. Negli anni il pilastro nerazzurro ha stretto amicizia con Ian Atkins, ex difensore inglese poi diventato osservatore. E proprio quest’ultimo rivela cosa accadde in quel periodo: «So che a un certo punto il Liverpool era interessato. Il contratto di de Vrij era in scadenza con la Lazio, l’Inter era molto forte su di lui e gli aveva offerto un grosso contratto. Poi, però, arrivò il Barcellona: aveva parlato con lui e mi chiamò per chiedermi cosa fare. Gli ho detto che la chance di trasferirsi al Barcellona non arriva tutti i giorni, però c’era Gerard Piqué come titolare indiscusso. Stefan sarebbe stato uno dei tanti, non avrebbe giocato sempre. In più c’erano problemi col presidente, fosse rimasto lui sarebbe andato via l’allenatore. Gli ho detto di non perdere la possibilità Inter proprio per questo. Se de Vrij fosse andato al Liverpool la coppia con Virgil van Dijk sarebbe stata la migliore d’Europa».

Fonte: Liverpool Echo – Dave Powell

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button