Esclusiva Inter-News.itPrimo Piano

ESCLUSIVA IN – Ag. Di Gregorio: «Il Monza può riscattarlo ma l’Inter crede molto in lui. Ecco la cifra»

Di Gregorio, portiere classe ’97 di proprietà dell’Inter, è attualmente in prestito al Monza, con cui è secondo in Serie B. Il suo agente Carlo Alberto Belloni, intervistato in esclusiva ai microfoni di Inter-News.it, ha parlato del presente e del futuro del ragazzo, considerando anche la possibilità di vestire un giorno la maglia nerazzurra in Serie A, il contratto fino al 2024 e l’opzione di riscatto da parte dell’attuale club (vedi comunicato ufficiale).

Considerando l’inizio stagione, Michele Di Gregorio oggi è un titolare inamovibile del Monza, con l’unico obiettivo di conquistare la Serie A. Come giudica la stagione del ragazzo ad oggi?

Lasciando stare l’inizio stagione un po’ condizionata da tamponi positivi che lo hanno tenuto fuori nonostante non avesse avuto nessun sintomo, quando ha cominciato a giocare ha conquistato la maglia da titolare e sono arrivati i risultati positivi per la squadra. Di Gregorio prima del Monza arrivava da tre stagioni da titolare tra Renate, Novara e Pordenone.

Prima di passare in prestito al Monza il rinnovo con l’Inter fino al 2024. La società nerazzurra crede in lui. Crede che un giorno sarà titolare con la maglia dell’Inter?

Il suo sogno è quello di tornare a giocare da titolare all’Inter perché lì è cresciuto. Adesso Di Gregorio è contento di essere al Monza, perché è una società ambiziosa che non si è nascosta ponendo degli obiettivi concreti. Ha ventitré anni e Samir Handanovic ha dieci anni (in realtà addirittura tredici, ndr) in più di lui. Il calcio è strano e può succedere di tutto. Penso che un giorno, quando sarà chiamato per fare il titolare dell’Inter, resterà per tanti anni ancora. Nel momento in cui l’Inter gli rinnova il contratto fino al 2024, significa che crede in lui.

In caso di promozione in Serie A il Monza potrebbe esercitare l’opzione di riscatto. Di che cifra si parla e, soprattutto, l’Inter potrebbe esercitare una sorta di contro-riscatto?

Il Monza ha dato un valore importante a Di Gregorio, valutandolo circa 8 milioni. Cioè la cifra del possibile riscatto qualora decidesse di esercitare l’opzione, soprattutto in caso di promozione in Serie A. Vero inoltre che l’Inter attualmente ha bisogno di soldi, per cui non mi stupirei che la società volesse far cassa mantenendo una sorta di prelazione sul ragazzo, essendo in ottimi rapporti con il Monza (confermato anche da Adriano Galliani, ndr) e con noi.

Chiaro che Di Gregorio è molto legato all’Inter. Qual è il suo rapporto con l’ambiente nerazzurro?

Michele è cresciuto nel Settore Giovanile nerazzurro sin dall’età di 6 anni. Ha un particolare legame con tutto l’ambiente. E sceglierà sempre e solo l’Inter, qualora dovesse presentarsi la possibilità. Michele non dirà mai di no all’Inter!

Si ringrazia l’agente Carlo Alberto Belloni per la disponibilità mostrata nell’intervista.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button