Mondo Inter

De Paola: «Corto muso boomerang per Allegri, cambio di testimone con l’Inter»

De Paola torna sulla vittoria dell’Inter in Supercoppa Italiana e non solo. Il noto giornalista, ospite di “Sportitalia Mercato” su Sportitalia, crede nell’avvicendamento con la Juventus di Allegri (che fu) ai vertici del calcio italiano

NUOVO CICLO – La prova di forza nerazzurra convince abbastanza Paolo De Paola: «Persino l’Inter con le sostituzioni di Simone Inzaghi, che vuole tenere Lautaro Martinez ed Edin Dzeko a riposo per il campionato, dimostra qual è la priorità. La Supercoppa Italiana, così come la Coppa Italia, è secondaria rispetto allo Scudetto. In Italia è tempo di cambio della guardia. Il “corto muso” è stato un boomerang per Massimiliano Allegri e un’arma a favore per Inzaghi. Stiamo assistendo al passaggio di testimone tra la Juventus e l’Inter, che adesso è più cinica rispetto a quella arrembante di Antonio Conte. Adesso ragiona! E può stabilire una fase nuova del campionato italiano». Questo il pensiero di De Paola sulla nuova Inter di Inzaghi.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button