Mondo Inter

Condò: «Cambio Inter? No, Inzaghi si era preparato il terreno alla vigilia!»

Condò, dopo la quarta sconfitta in campionato dell’Inter nella partita contro la Roma, ricorda un momento simile nella storia nerazzurra. Il giornalista lo racconta nello studio di Sky Calcio Show – L’Originale e commenta anche la situazione attuale. Una considerazione su Inzaghi.

LA STORIA SI RIPETE – Secondo Paolo Condò la situazione attuale dell’Inter ricorda un altro difficile momento della storia nerazzurra. Il giornalista racconta: «È la seconda volta nella sua storia che l’Inter perde quattro delle otto partite, l’altra è stata undici anni fa. E, all’epoca, nella stessa situazioni Gian Piero Gasperini era già saltato. Era stato sostituito da Claudio Ranieri, che non avrebbe concluso la stagione perché sarebbe arrivato Andrea Stramaccioni. L’Inter arrivò sesta quell’anno. Questo aneddoto lo racconto per sottolineare la gravità della situazione interista. Ora si sta andando anche oltre. Io non riesco a vedere un altro allenatore al posto di Simone Inzaghi (vedi articolo), non ho idea di chi potrebbe sostituirlo. La frase pronunciata dall’allenatore nerazzurro in conferenza stampa era già preparata come difesa a una possibile sconfitta».

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro

Ads Blocker Detected!!!

We have detected that you are using extensions to block ads. Please support us by disabling these ads blocker.

Powered By
Best Wordpress Adblock Detecting Plugin | CHP Adblock