Mondo Inter

Burgnich: “Icardi ha creato un gran casotto! Derby? Se hanno le palle…”

Intervistato ai microfoni di “TuttoMercatoWeb.com”, Tarcisio Burgnich, ex difensore dell’Inter, ha parlato il giorno dopo l’eliminazione dei nerazzurri dall’Europa League per mano dell’Eintracht Francoforte.

REAZIONE ATTESA – Queste le parole di Tarcisio Burgnich, ex difensore dell’Inter, all’indomani della sconfitta contro l’Eintracht Francoforte e l’uscita dall’Europa League: «Ora spero in una reazione. E credo che ci sarà. Dopo un ko del genere di solito c’è la voglia di… rimettersi in pari con i tifosi».

SULLA STAGIONE DELL’INTER«C’è un po’ di confusione… Il caso Icardi ha creato un gran casotto. Quando il giocatore pensa a se stesso e non al gruppo è un bel problema. Mi meraviglio del giocatore che peraltro sembra anche un bravo ragazzo. Tutto comunque dipende dalla società, che dovrebbe fare in modo che certe cose non succedessero».

SPALLETTI«Non ha grandi colpe, è la società che è in difficoltà. A Torino queste cose non succedono. E’ arrivato Marotta? Un po’ mi meraviglio, lo conosco dai tempi in cui allenavo il Como. Ma ripeto, il casotto c’è nel gruppo, quando il giocatore pensa a se stesso poi il gruppo ne risente».

DERBY«Se hanno le palle possono vincerle. L’Inter avrà certamente l’obiettivo di battere il Milan».

Fonte: Lorenzo Marucci – TuttoMercatoWeb

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Place this code where you want the "Below the article_Feed" widget to render:
Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro
Adblocker rilevato! Per cortesia leggi questo messaggio

Il sistema ha rilevato che stai usando AdBlock Plus un altro sistema adblocking

 

Noi non usiamo popup, flash, audio in autoplay o altri tipi di pubblicità invadenti e fastidiose

La pubblicità è l\'unico modo che abbiamo per reperire i fondi necessari al mantenimento delle infrastrutture e della redazione.

 

Per favore aggiungi www.inter-news.it alla whitelist del tuo sistema AdBlock.

Refresh