Mondo Inter

Boninsegna: «Io nasco interista. Trasferimento alla Juventus? Pugnalata»

Roberto Boninsegna, storico attaccante dell’Inter dal 1969 al 1976, ha parlato a “Radio Nerazzurra” durante “La Vecchia Guardia” con Luigi Furino e Gabriele Borzillo. Il “Bonimba” ha ricordato con affetto alcuni episodi della sua carriera in nerazzurro, esprimendo anche tutto il suo amore per questi colori. In allegato anche l’audio integrale della sua intervista.

GLI INIZI Roberto Boninsegna ha ricordato i suoi inizi di carriera e l’approdo alle giovanili dell’Inter: «Giocavo in una squadra di parrocchia, una domenica un osservatore dell’Inter mi vide giocare e mi chiese se avessi voluto provare e pensai mi stesse prendendo in giro. Invece poi l’Inter disse ai miei genitori che le cose andarono bene, andai a Milano e a 16 anni iniziai la carriera nel settore giovanile nerazzurro. Dopo mi mandarono al Cagliari, al terzo anno arrivammo secondi e parlando con Mazzola mi chiese se mi sarebbe piaciuto tornare all’Inter. Parlai con la società e mi accontentarono»

GOL RAPIDO – Boninsegna ha poi ricordato il gol lampo nel derby tra Inter e Milan del 1973: «Nel derby del 73 segnai subito, Bedin me la passò e io di destro infilai il primo palo sotto la Curva Sud del Milan. Vidi entrare la palla ed erano passati 13-14 secondi dall’inizio. Fare gol nel derby è la cosa più bella e che ti dà più gioia, specialmente poi quando lo vinci»

CUORE NERAZZURRO – Un amore mai destinato a spegnersi quello tra Boninsegna e la sua Inter, nonostante il passaggio alla Juventus nel 1976: «Io nasco interista, quando giocavo nella squadra di parrocchia, la Sant’Egidio, sotto la maglia della squadra io avevo la maglia dell’Inter. E avevo 10 anni. Ogni anno a Santa Lucia mia mamma mi chiedeva cosa volessi e io le rispondevo un pallone e la maglietta dell’Inter. Venivo sempre a San Siro, tutte le domeniche. Era d’obbligo. Era una grande gioia. Andare alla Juventus fu una pugnalata alla schiena per me, all’inizio è stata una sconfitta. Poi ho passato tre anni indimenticabili, ma all’inizio fu dura».

Listen to “Intervista Roberto Boninsegna – Estratto La Vecchia Guardia – 09/03/2021” on Spreaker.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale

Articoli correlati

Back to top button

Rilevato Ad Block

Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, e si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.