Bini: “Napoli difficile da decifrare. Difensori Inter? Ho un debole per uno”

Articolo di
12 Febbraio 2020, 20:11
Graziano Bini Graziano Bini
Condividi questo articolo

Bini decise allo scadere la finale di Coppa Italia Inter-Napoli della stagione 1977-1978, con un gol di testa. L’ex difensore è presente al Meazza per la partita di stasera e ha parlato a Inter TV: ecco le sue dichiarazioni.

EX STORICO – Nella storia di Inter-Napoli c’è Graziano Bini e il difensore commenta partendo dal derby di domenica, vinto 4-2: «Alla fine mi sono divertito parecchio, all’inizio un po’ meno, però è stata nel complesso una bellissima partita. Abbiamo vinto anche se abbiamo giocato meglio solo nel secondo tempo, è stata una bella serata. Il Napoli? È difficile da decifrare, perché sembrava che fosse un po’ venuto fuori da questa crisi fra società, giocatori e allenatori. Poi domenica è rivenuta dentro, però è una squadra che bisogna sempre stare attenti perché ha qualità. I difensori dell’Inter? Sono bravi, perché Milan Skriniar e Diego Godin sono bravi, però io ho un debole per Stefan de Vrij, onestamente, anche perché tecnicamente è un filino superiore agli altri due, mi piace moltissimo questo difensore. Prevedibile avere una difesa così? Sì, me l’aspettavo perché intanto sono tre giocatori di un certo livello. Poi oltretutto c’è anche il centrocampo che copre, perché altrimenti ci sarebbe la coperta corta».


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE