Mondo Inter

Biasin “sostituisce” Conte nella lotta (e)Scudetto FM: Inter in campo su SI!

In questo periodo le idee a quanto pare non mancano. L’ultima in ordine di tempo è firmata Sportitalia, che mette in palio lo Scudetto della Serie A… attraverso un videogame. A guidare l’Inter sarà il giornalista Biasin

SERIE A VIRTUALE – Il Campionato Italiano di Serie A 2019/20 è pronto a ripartire… almeno virtualmente! L’emittente televisiva “Sportitalia” e il videogame “Football Manager” hanno appena raggiunto un accordo per terminare la Serie A da dove si era interrotta. Più precisamente, dalla 27ª giornata, quella di Inter-Sassuolo. Ad annunciarlo è stato lo stesso Michele Criscitiello, Direttore di Sportitalia. Il campionato avrà il via domani – martedì 28 aprile – proprio sui canali di Sportitalia, mentre oggi verrà presentato nella sua interezza. In palio lo Scudetto, anzi, quello che è stato definito “eScudetto“. Alla guida delle venti squadre altrettanti “Manager”, scelti tra giornalisti ed ex calciatori – oggi anche allenatori -, che avranno il compito di scegliere la formazione da schierare in campo, con tanto di tattica e addirittura mercato! Il manager scelto per l’Inter, in “sostituzione” di Antonio Conte, è Fabrizio Biasin, giornalista del quotidiano “Libero” e noto tifoso nerazzurro. Divertente passatempo in attesa della reale ripartenza della Serie A oppure semplice provocazione mediatica? A breve sapremo, di sicuro la curiosità aumenta.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale

Articoli correlati

Back to top button

Rilevato Ad Block

Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, e si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.