Mondo Inter

Biasin: «Pif-Inter no nell’immediato. Sosta? Bisogna rivedere calendario»

Fabrizio Biasin, intervenuto su Radio 24 durante la trasmissione Tutti Convocati, ha parlato dell’ipotetico acquisto del fondo Pif dell’Inter. Una battuta anche sulla sosta per le nazionali

PIF − Sul fondo saudita, queste le parole di Biasin: «Non Inter d’Arabia nell’immediato. Quando il fondo Pif sbarcò in Europa sicuramente un ragionamento sull’Inter lo ha fatto, poi ha scelto per altri motivi di prendere il Newcastle. Per arrivare in Serie A secondo me servono le condizioni, come lo stadio di proprietà. A me non piace questa idea che la squadra passi sotto il fondo saudita. Non piace perché anche soltanto l’idea di arrivare e dire abbiamo tanti soldi e possiamo comprare chiunque è sbagliata. Ho contestato il PSG, non dico che sarebbe bello che adesso venissero da me».

NAZIONALI − Il pensiero di Biasin sulla sosta: «Questa situazione non può andare avanti a lungo, bisogna rivedere il calendario. Fermarsi ogni mese 15 giorni e fare i conti con i nazionali che tornano 5 ore prima della partita non può più essere normale. Arturo Vidal e Matias Vecino tornano il giorno stesso della partita, poi pagano i club».

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button