Biasin: “Inter, linea dura con Perisic! Ecco chi può arrivare. Marotta sa che…”

Articolo di
28 Gennaio 2019, 09:02
Condividi questo articolo

Fabrizio Biasin – giornalista di “Libero” e tifoso interista -, ospite negli studi di “Tiki Taka – Il calcio è il nostro gioco” su Canale 5, si dilunga sul momento negativo dell’Inter, caratterizzato anche dal possibile addio di Perisic, e su cosa possa fare Marotta per uscirne

CAOS INTER – I problemi dell’Inter sono auto-prodotti, ne è certo Fabrizio Biasin: «Contro il Torino è mancato soprattutto l’atteggiamento, ma non solo stavolta, anche contro il Sassuolo è stato completamente sbagliato: è il riassunto di due settimane in cui si è pensato a tutto ciò che non è campo, tanto sei terzo e pensi che in Champions League ci arrivi lo stesso… All’Inter ci sono troppe voci su troppi giocatori: chi vuole andare via, chi vuole andare in Cina, chi vuole l’aumento! Tutti hanno diritto a chiedere, ma solo se in campo fanno il loro dovere, invece ora questa sembra il loro secondo interesse… Arriviamo a giovedì così chiude il mercato, terminano le voci, ci si trova nello spogliatoio e si ragiona sul campionato che non è finito, c’è un’Europa League da provare a vincere e la Coppa Italia anche».

CASO PERISIC – Per Biasin la risoluzione dell’ultimo pseudo “mal di pancia” è in buone mani: «Il problema dell’Inter non è giocare con una, due o tre punte, il problema è chi porta palla a centrocampo, ma in stagione ha giocato anche ottime partite. Luciano Spalletti ha giocato così perché non c’erano alternative e questo non va bene, i giocatori scontenti nello spogliatoio danno fastidio e a tre giorni dalla fine del mercato non possono esistere certe situazioni. Per fortuna è arrivato Beppe Marotta e c’è Piero Ausilio, in questo momento è necessaria la linea dura: vuoi andare via? Porta 40 milioni di euro e vai! Ivan Perisic non ha giocato perché ha la testa altrove, questo è un problema per tutti. Marotta sa che deve risolvere tante situazioni all’Inter, ora deve risolvere quella di Perisic e ha le idee chiarissime su di lui. Un anno fa all’Inter c’era un giocatore scontento come Marcelo Brozovic, che poi è rimasto…».

MERCATO INTER – Biasin snocciola qualche nome di mercato legati al futuro, ma anche al passato: «Yannick Ferreira Carrasco è uno dei nomi, potrebbe essere lui, ma dipende da Perisic: all’origine non si voleva fare nulla, ma se va via Perisic arriverà un sostituto all’altezza. E sicuramente si sta già lavorando per l’estate: ci sono tante possibilità di vedere Nicolò Barella all’Inter a giugno. L’Inter non poteva permettersi di portare Joao Cancelo a Milano in quel periodo esatto, poi vedi quel giocatore e i rimpianti ci sono per forza, però l’Inter non se lo poteva permettere né maggio né a giugno dell’anno scorso. Sul foglietto di Fabio Paratici non ho visto il nome di Mauro Icardi, quindi sono più tranquillo (ride, ndr)».




© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.