Cambiasso: “Torino e Inter? Non volevano perdere. Perisic…”

Articolo di
28 Gennaio 2019, 08:53
Condividi questo articolo

L’ex centrocampista Esteban Cambiasso ha parlato nel corso di “Sky Calcio Club” della prestazione dell’Inter contro il Torino, definendo la partita come abbastanza negativa dal punto di vista della qualità generale messa in campo dalle due squadre all’Olimpico. Su Ivan Perisic invece ha fatto intendere che una cessione, anche in questi giorni, potrebbe essere la cosa migliore per tutti.

DOMENICA DIFFICILE«Ivan Perisic non gioca male apposta, però è anche vero che come società si parlava prima che a gennaio le squadre venivano rinforzate perché non c’erano tutte queste cose di fair play finanziario. Oggi per avere un giocatore che non vuole stare il peso economico è grande, poi Perisic giocherà al massimo ma il discorso è: nella scelta tieni uno che non è felice di rimanere o vai alla ricerca di uno felice? Torino-Inter, la sensazione che ho avuto è che erano due squadre che non volevano perdere, ha trovato il gol il Torino come poteva trovarlo l’Inter ma non ricordiamo parate. È stata una partita cosi, si poteva pensare che si decidesse su un calcio piazzato. Menomale non ci sono più gli argentini, sennò il problema erano le vacanze di Natale che facevamo (ride, ndr). Sulla situazione (del modulo, ndr) magari l’ha preparato tutta la settimana perché Walter Mazzarri è così e pensava di sorprenderlo nei primi minuti, l’Inter è partita un po’ meglio ma poi (il Torino, ndr) ha preso le misure. Diventa difficile pensare di cambiare, l’Inter è terza dove tutti pensavano che fosse, nessuno pensava a un’Inter che lottava per lo scudetto e sei con vantaggio con quelli di sotto, che già considerano l’Inter qualificata perché è la verità, parliamo di cinque squadre per il quarto posto e il terzo non si tocca. L’Inter ha una bella partita giovedì con una squadra in salute e tosta, è vero che non conta per i punti e il campionato ma la Lazio ha fatto vedere una partita tosta e può dare delle risposte».




© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.