Bergomi: “Gomez? L’Inter il trequartista l’ha provato, lui può. Sensi…”

Articolo di
21 Dicembre 2020, 07:48
Giuseppe Bergomi Giuseppe Bergomi
Condividi questo articolo

Bergomi vedrebbe bene Gomez per l’Inter a gennaio. L’ex difensore e capitano nerazzurro, ospite di “Sky Calcio Club”, nel commentare la vittoria di ieri contro lo Spezia ha anche visto buone indicazioni dal subentro di Sensi.

SQUADRA IN CRESCITA – Per Giuseppe Bergomi i cambiamenti dell’Inter sono evidenti, non solo sui risultati: «Dalla partita col Sassuolo, lì si è messa a giocare 3-5-2. Aveva finito bene la stagione scorsa con questo sistema, senza trequartista. A inizio stagione ha pensato di fare un pressing ultraoffensivo sempre, col recupero palla alto e il trequartista alzando la linea difensiva, ma subiva tanto. Mi vengono in mente il derby e i gol presi con la Fiorentina: non aveva equilibrio. Col 3-5-2 ha trovato una sua fisionomia, il possesso palla sta sotto al 50%. Sta lì, non andava ad aggredire lo Spezia, un po’ sotto ritmo e forse anche un po’ stanca perché giocano sempre gli stessi. Ma ha trovato il gol con un’azione classica. Stefano Sensi? Nelle tre partite che è entrato entra a Cagliari, una giocata prende il corner e gol. Contro il Napoli una sterzata, entra Matteo Darmian e prende il calcio di rigore, anche con lo Spezia è stato decisivo (ha procurato il rigore, ndr). A chi può servire di più Alejandro Gomez? L’Inter il trequartista l’ha provato, ma non aveva un giocatore come il Papu che salta l’uomo».




© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.