Beccalossi: «Suning non molla l’Inter così! Non facile avere la minoranza»

Articolo di
4 Febbraio 2021, 00:32
Evaristo Beccalossi Evaristo Beccalossi
Condividi questo articolo

Beccalossi – ex centrocampista dell’Inter -, ospite negli studi di “Sportitalia Mercato” su Sportitalia, commenta la situazione nerazzurra legata al possibile cambio di proprietà. La stima nei confronti della proprietà Suning resta immutata

PASSAGGIO DELICATO – Di Inter ormai si parla più per questioni extra-calcistiche, anche Evaristo Beccalossi si “piega” a questa realtà: «Preoccupazione sì, perché non è una situazione semplice. Si era partiti per fare un percorso importante, ma è da agosto che girano delle voci sul fatto che bisogna frenare. Ora c’è questa emergenza. Io sono stato anche in Cina, posso assicurare che Suning è un gruppo solido. Al momento manca liquidità, che è un problema di tutti. Per un gruppo così non è facile entrare in società con la minoranza. Quindi si troveranno anche loro in una situazione in cui, chi entra, o vorrà tutto oppure va trovata un’altra soluzione. Non credo Suning voglia mollare così, a meno che non arrivi qualcuno che si venga a prendere l’Inter continuando quanto iniziato. Questo è quel poco che so io». Beccalossi assicura che Suning non cederà l’Inter tanto per, cioè al “primo che passa”.




© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.