Gravillon: «Sogno di giocare nell’Inter e che sia scudetto! Skriniar modello»

Articolo di
4 Febbraio 2021, 07:28
Andrew Gravillon Andrew Gravillon
Condividi questo articolo

Gravillon – difensore dell’Inter in prestito al Lorient -, intervistato dal portale “Tutto Mercato Web” per la rubrica “A tu per tu”, racconta i suoi primi quattro mesi in Ligue 1. La testa è sempre all’Italia, in particolare ai colori nerazzurri e al “modello” Skriniar

AVVENTURA FRANCESE – La prima parte di stagione di Andreaw Gravillon al Lorient è iniziata in salita ma solo per poco: «All’inizio è stato difficile perché dovevo ambientarmi. Poi, grazie al mister e alla squadra, sono riuscito a fare bene e mi sono inserito. Voglio giocare più partite possibili. E spero di essere convocato in Under-23 con la Francia e andare all’Europeo. Quello francese è molto diverso dal campionato italiano. Sono riuscito ad aggregarmi grazie alla tattica imparata in Italia. Ci sono squadre come Paris Saint-Germain, Olympique Marsiglia e Olympique Lione, ma il campionato è in generale competitivo. Penso a giocare in questo campionato, poi si vedrà. Pensare al prossimo anno, mentre sto disputando la stagione, non sarebbe positivo».

SOGNO ITALIANO – Gravillon ha dei modelli di riferimento “italiani” importanti per il ruolo da interpretare: «Guardo con attenzione Kalidou Koulibaly (Napoli), Francesco Acerbi (Lazio) e Leonardo Bonucci (Juventus). E Milan Skriniar dell’Inter. È un campionato particolare. Fa piacere vedere l’Inter in alto, mi auguro riesca a vincere il campionato. L’Italia mi piace. Se mi dovesse chiamare una squadra di Serie A, perché no? Giocare all’Inter sarebbe un sogno».

Fonte: Tutto Mercato Web – Alessio Alaimo




© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.