SPAL-Inter, Di Biagio a una o due punte? Di Francesco idea di formazione

Articolo di
15 Luglio 2020, 23:24
Luigi Di Biagio Luigi Di Biagio
Condividi questo articolo

SPAL-Inter si giocherà domani alle ore 21.45 per chiudere la sestultima giornata di Serie A. Di Biagio ha dato un indizio di formazione in conferenza stampa: valuterà Di Francesco (vedi articolo). Uno o due attaccanti nei biancazzurri?

TRAZIONE ANTERIORE? – SPAL-Inter vede una missione disperata per la squadra dell’ex Luigi Di Biagio, che ormai non è retrocessa solo per l’aritmetica. A -11 dal Genoa, che giocherà domani in “anticipo” (ore 19.30 in casa del Torino), per la SPAL c’è poco da fare con sei partite alla fine della Serie A. Mancheranno Mattia Valoti, autore del gol nel 2-1 dell’andata, e Mohamed Fares, non convocati come il lungodegente Etrit Berisha. La certezza si chiama Andrea Petagna: lui è sicuro di essere in campo in attacco contro l’Inter, da capire con chi. Il favorito sarebbe Lucas Castro, ma il tecnico in conferenza stampa questo pomeriggio ha parlato bene anche di Federico Di Francesco, che diventa quindi la prima alternativa (ed è un attaccante). Sulla sinistra dovrebbe giocare Arkadiusz Reca, a destra è ballottaggio fra Jacopo Sala (soluzione più difensiva) e Gabriel Strefezza (soluzione più offensiva, presumibile ci sia lui se dovesse giocare Castro). Questa la probabile formazione di Di Biagio per SPAL-Inter: Letica; Cionek, Vicari, Bonifazi; Strefezza, Murgia, Valdifiori, Missiroli, Reca; Castro; Petagna.




© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.