Capozucca: “Inter, Conte top. Sensi-Sanchez out e episodi: serve tempo”

Articolo di
15 Luglio 2020, 22:58
Antonio Conte Brescia-Inter Antonio Conte Brescia-Inter
Condividi questo articolo

Capozucca ha parlato della guida tecnica di Antonio Conte nella prima stagione all’Inter. Gli infortuni di Sensi e Sanchez hanno condizionato l’anno dei nerazzurri, come anche i tanti episodi sfavorevoli. Di seguito le sue dichiarazioni ai microfoni di “TMW Radio”

TRA I MIGLIORIStefano Capozucca difende il lavoro di Antonio Conte: «Eriksen è un ottimo giocatore, un buon profilo anche se non gioca. Reputo uno dei migliori allenatori in Italia e nell’intero panorama europeo. Se lui fa le scelte, le fa a ragione. Gli episodi non gli sono stati proprio fortunati, ricordo per esempio col Sassuolo, l’errore a porta libera. Ha avuto infortuni importanti, come quelli di Sensi, che non ha mai avuto e Sanchez, che sta avendo solo adesso. Non lo criticherei, bisogna dargli anche tempo, quando si inizia un nuovo progetto. Hanno la fortuna di avere una grande proprietà e un dirigente come Marotta, tra i migliori dirigenti in circolazione. Quando non arrivano i risultati è normale che ci sia delusione, ma con dirigenti come Marotta e Ausilio si appiana tutto. Lautaro Martinez? Una società non svende un giocatore, comunque vada. Sono patrimoni dei club questi calciatori».


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE