Biraghi alla prova del 6. Alternativa forzata per l’Inter, ma Young spinge

Articolo di
15 Luglio 2020, 23:27
Condividi questo articolo

Biraghi è sottoposto a un gran lavoro fisico, come tutti gli esterni a disposizione di Antonio Conte. L’esterno italiano attira spesso un gran numero di critiche, ma rappresenta un’alternativa importante alla luce dei tanti impegni da affrontare. Di seguito le ultime novità in vista della Spal, dove potrebbe prendere il posto di Ashley Young

ALTI E BASSI – Il 3-4-1-2 di Antonio Conte mette a dura prova tutta la rosa dell’Inter, soprattutto considerando le tante partite ravvicinate. In particolare, gli esterni a tutta fascia sono costretti a correre per tutta la partita, curando sia la fase difensiva che quella offensiva. Cristiano Biraghi non sempre ha convinto in questa stagione, anzi è perennemente oggetto di critiche. Contro la Spal dovrebbe tornare titolare il laterale di proprietà della Fiorentina, che difficilmente l’Inter riscatterà. Questione di rotazioni, dall’inizio o a partita in corso e anche Young, che sta facendo bene a sinistra, dovrà rifiatare. Inevitabile occasione per Biraghi per mettersi in evidenza e far cambiare idea a tifosi e società nerazzurra.




© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.