MatchPrimo Piano

Sanchez cambia il modulo dell’Inter di Conte: nuovo test contro il Bologna

Sanchez in poco più di un anno di Inter non si è fatto apprezzare per continuità, soprattutto dal punto di vista atletico. Gli infortuni finora ne hanno limitato le presenze e l’apporto alla causa. Per Conte però rappresenta una variabile tattica importante e contro il Bologna potrà dimostrare sia come sia perché

TURNOVER OFFENSIVO – Mancano circa otto ore all’inizio di Inter-Bologna, ma le ipotesi su chi giocherà sono iniziate da giorni. Nelle probabili formazioni (vedi articolo) è data per certa la presenza di Alexis Sanchez in attacco. Il numero 7 cileno pregusta la maglia da titolare grazie alle rotazioni tra i due turni infrasettimanali. Teoricamente contro il Bologna toccherà a Lautaro Martinez partire dalla panchina. E con il cileno in campo viene quasi automatico pensare che ci sarà Achraf Hakimi a destra. Da lanciare in profondità. Questo è solo uno degli aspetti tecnico-tattici che permettono al classe ’88 cileno di cambiare il canovaccio dell’Inter contiana.

MODULO DINAMICO – La presenza di Sanchez nell’undici titolare, in coppia con Romelu Lukaku, non rappresenta una vera e propria staffetta per l’Inter. Il cileno può anche giocare al posto dell’argentino, ma i movimenti sono completamente diversi. Nelle idee di Antonio Conte si parte sempre con il 3-5-2 ma, soprattutto se manca il trequartista, Sanchez non può tirarsi indietro. Anche stavolta assisteremo a un 3-5-1-1 con Sanchez che svaria alle spalle di Lukaku? Oppure Conte chiederà al cileno di partire più largo (da destra o da sinistra?) per non lasciare tutto il peso dell’attacco sulle spalle del centravanti belga? Guai a dare tutto per scontato, ora.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro
Adblocker rilevato! Per cortesia leggi questo messaggio

Il sistema ha rilevato che stai usando AdBlock Plus un altro sistema adblocking

 

Noi non usiamo popup, flash, audio in autoplay o altri tipi di pubblicità invadenti e fastidiose

La pubblicità è l\'unico modo che abbiamo per reperire i fondi necessari al mantenimento delle infrastrutture e della redazione.

 

Per favore aggiungi www.inter-news.it alla whitelist del tuo sistema AdBlock.

Refresh