Calciomercato

Eriksen, prestito possibile per un motivo. Milik? Da capire una cosa

Luca Marchetti ha parlato del calciomercato in uscita ed entrata a gennaio in casa Inter, come Christian Eriksen e forse Arek Milik

ERIKSEN – Queste le parole di Luca Marchetti, sulla trasmissione radiofonica “Deejay Football Club”, sul mercato di gennaio dell’Inter, partendo da Christian Eriksen. «È molto probabile che vada via. Se l’Inter riesce a fare uno scambio con qualcuno è molto meglio, perché così tiene il valore del giocatore alto perché comunque lo ha pagato 20 milioni. Se il club nerazzurro ha aperto al prestito? Può essere una possibilità, anche perché in questo momento non è che ci siano molti soldi. Quindi bisogna pensare anche a delle soluzioni diverse per conservare il valore del giocatore. Se va a giocare e torna a fare l’Eriksen, poi ci guadagnano tutti e due, sia l’Inter che il giocatore».

MILIK – Marchetti su Arek Milik, accostato anche all’Inter. «Lui è un grande caso perché in realtà adesso dipende molto più da lui che dal Napoli. Io credo che il Napoli a gennaio sia disposto ad accettare di fatto qualsiasi tipo di offerta al di là delle dichiarazioni ufficiali sul valore del giocatore che non è diminuito ecc… Vi ricordo che il giocatore in estate era 25 milioni e comunque avevano chiuso con la Roma a 17. Quindi sono molto morbidi, secondo me, sul prezzo. Bisogna capire se adesso il giocatore, sempre per una questione di principio, decida di dire. “Adesso vado dove voglio io…”. Vuole andare alla Roma? Bisogna capire se adesso la Roma lo vuole perché alla Roma, secondo me, tre prime punte non servono».

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale

Articoli correlati

Back to top button

Rilevato Ad Block

Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, e si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.