Ceccherini senza vergogna: “Rigore? D’Ambrosio vuole toccarla di mano!”

Articolo di
25 febbraio 2019, 08:40
Federico Ceccherini Fiorentina

Lo stile non si compra e la Fiorentina dimostra per l’ennesima volta di non averlo. Federico Ceccherini, intervistato in zona mista al termine della partita in cui i viola hanno letteralmente rubato un punto col 3-3 arrivato su rigore inesistente, dice invece che Danilo D’Ambrosio abbia voluto toccare il pallone con la mano, cosa assolutamente smentita dalle immagini TV che tutto il mondo ha visto tranne l’arbitro Rosario Abisso. Queste le sue parole riportate dal sito “TuttoMercatoWeb”.

REALTÀ DISTORTAFederico Ceccherini analizza Fiorentina-Inter in maniera… particolare: «L’esultanza finale è stata liberatoria: veramente non meritavamo di perdere. L’Inter ci ha messo sotto col palleggio ma dal gol di Luis Fernando Muriel non c’è stata più partita, abbiamo cercato il pari in ogni modo. L’uso del VAR? Non si vedeva bene dalla TV ma il gesto mi pare eloquente, Danilo D’Ambrosio vuole andare a toccare il pallone con la mano. La gara di Coppa Italia? Abbiamo speso tante energie ma questo pari ci dà la carica giusta per vincere con l’Atalanta. ll mio lancio per l’1-0? Non era facile perché avevamo il vento contro… È andata bene. Ho saputo solo ieri sera che avrei giocato: cerco sempre di farmi trovare pronto. Mercoledì? Per me è la partita più importante della carriera: faremo di tutto per vincere. Il gol di Muriel? È stato un grandissimo gol».

Fonte: TuttoMercatoWeb.com – Andrea Giannattasio, Giacomo Iacobellis

Inter-news.it - Google News Inter-news.it - New Now





ALTRE NOTIZIE