Ordine: “Caso Icardi, l’Inter dimentica di dire una cosa. C’è pregresso”

Articolo di
25 febbraio 2019, 08:54
Franco Ordine

Franco Ordine, oltre ad aver analizzato gli episodi da moviola di Fiorentina-Inter 3-3 (vedi articolo), ha parlato nel corso di “Tiki Taka – Il calcio è il nostro gioco” del caso Mauro Icardi, dando una colpa alla società perché avrebbe “occultato” le condizioni fisiche dell’ex capitano.

PROBLEMI DI ENTRAMBIFranco Ordine comincia parlando della corsa Champions League e poi si sposta sull’autoescluso: «Fino a due settimane fa tutti noi pensavamo e immaginavamo che la squadra in assoluto più in forma del lotto di quelle che puntano alla Champions League fosse l’Atalanta, che poi invece ha avuto un paio di stop. Da questo punto di vista, secondo me, sarà fondamentale soprattutto per l’Inter recuperare un po’ di pace interna, e risolvere il problema Mauro Icardi. È evidente che qui c’è tutto un pregresso dopo il quale è avvenuta la clamorosa rottura. Una cosa non mi è piaciuta e credo che vada sottolineata e segnata: il famoso comunicato dell’Inter, a proposito della visita medica per Icardi, dimentica di dire che all’inizio della stagione Icardi era nelle stesse condizioni. Qualcuno aveva detto a Icardi “Forse è meglio se ti operi” e lui ha detto “No, io devo giocare, c’è da fare il girone iniziale di Champions League e c’è il campionato”. Secondo me, forse, se si fosse aggiunto questo particolare per ripristinare un clima non ostile…»

Inter-news.it - Google News Inter-news.it - New Now





ALTRE NOTIZIE