Match

Perisic certezza per Inzaghi, anche se cambiano gli equilibri in Inter-Napoli

Perisic c’è ed è difficile immaginare l’Inter senza, soprattutto in uno scontro diretto come quello che andrà in scena a San Siro tra circa 24 ore. Inzaghi deve ancora definire le ultime scelte di formazione, ma la presenza del croato in Inter-Napoli non può essere messa in dubbio

POLITANO ASSENTE – A San Siro non potrà andare in scena la sfida tra il nerazzurro Ivan Perisic e l’ex compagno Matteo Politano (vedi focus), assente certo a causa della positività al Covid-19 (vedi comunicato). Cambia poco per l’Inter di Simone Inzaghi, che non ha dubbi sull’utilizzo di Perisic come quinto sinistro di centrocampo. Qualcosa cambia nel Napoli di Luciano Spalletti, che deve scegliere un’altra ala destra al posto di Politano. Una scelta che potrebbe stravolgere gli equilibri tecnico-tattici di Inter-Napoli su quella fascia.

BALLOTTAGGIO MANCINO – Inzaghi, infatti, non è ancora sicuro di rischiare il più strutturato Alessandro Bastoni terzo sinistro in difesa, non essendo al meglio. Anche per questo il più leggero Federico Dimarco si candida per una maglia dal 1′ dietro. Il ballottaggio Bastoni-Dimarco è più vivo che mai. Soprattutto dopo le parole di Inzaghi alla domanda di Inter-News.it (vedi conferenza) su Andrea Ranocchia, che potrà garantire fisicità in mezzo alla difesa. E sul centro-sinistra, chi supporterà Perisic in fase difensiva giocando alle sue spalle?

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button