Pagelle Torino-Inter: Miranda inguardabile, Joao Mario horror. Candreva…

Articolo di
27 Gennaio 2019, 20:18
Torino-Inter-Pagelle Torino-Inter-Pagelle
Condividi questo articolo

Pagelle Torino-Inter, i nerazzurri perdono contro i granata dopo una prova orribile. Le scelte di Spalletti si rivelano sbagliate, ma sono pochissimi i calciatori a salvarsi. Miranda e Joao Mario i peggiori, ma anche i subentrati non hanno inciso per nulla. Ecco i voti

Pagelle Torino-Inter, la difesa: Miranda scelta sbagliata

HANDANOVIC 5: Fa la bella statuina in occasione del gol di Izzo. Errore grave che costa la partita.

D’AMBROSIO 5,5: Sembra inadatto tecnicamente al ruolo di quinto di difesa. Spinge, ma sbaglia molto. Vince qualche contrasto, cala nella ripresa.

SKRINIAR 6: E’ uno dei pochi a provarci, troppo nel secondo tempo. Nell’uno contro uno resta quasi insuperabile.

DE VRIJ 6: E’ costretto a qualche fallo tattico, ma è abbastanza ordinato. E’ uno dei meno peggio.

MIRANDA 4,5: Ritorna nel modo peggiore. In impostazione è da mani nei capelli: inguardabile e senza la grinta giusta.

NAINGGOLAN 5,5: Anche oggi non incide. Si ricorda solo un tiro dalla distanza sbagliato.

DALBERT 5,5: Ci mette anche buona volontà, ma è veramente in difficoltà a questi livelli. Sbaglia tanto e spesso in maniera incomprensibile.

Pagelle Torino-Inter, il centrocampo: Joao Mario leggero

VECINO 5: Parte bene, poi scompare dal gioco. Non si fa vedere in impostazione, nè nella metà campo avversaria.

CANDREVA 5: Entra e dimostra perché non gioca. Sbaglia quasi tutti i palloni giocati, anche i controlli banali.

BROZOVIC 6: Cerca come può di far girare la squadra, ma predica in mezzo al nulla. A tratti anche lui è poco lucido.

JOAO MARIO 5: Oggi è veramente inutile. Non protegge il pallone e perde praticamente tutti i contrasti. E’ sempre in ritardo sul pallone.

POLITANO 5,5: Entra e dà l’impressione di essere l’unico a poter cambiare il match. L’espulsione è ingenua e rivela tutto il nervosismo del gruppo.

Pagelle Torino-Inter, l’attacco: Lautaro-Icardi da rivedere

LAUTARO 5,5: Parte bene, poi scompare come tutta l’Inter. Fa vedere i suoi limiti tecnici, soprattutto nel dialogo coi compagni.

ICARDI 5,5: Si mette a disposizione della squadra con qualche buona sponda, poi poco altro.

SPALLETTI 5: Il mercato incide, la squadra sembra a terra sotto tutti i punti di vista. Però le sue scelte, a partire dalla difesa a 3, mettono in difficoltà anche chi fino ad ora non aveva fatto male.

TORINO: Sirigu 6, Izzo 7, Nkoulou 6,5, Djidji 6; De Silvestri 6,5, Lukic 6 (Baselli SV), Rincon 6,5, Ansaldi 6,5, Aina 5,5; Zaza 5,5 (Iago Falque SV), Belotti 6. All. Mazzarri 6,5

 




© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.