Pagelle

Inter-Empoli, le pagelle: Lautaro Martinez 8! Skriniar 5 ma c’è chi fa peggio

Inter-Empoli è terminata 4-2. L’assurdo 0-2 iniziale viene ribaltato in due tempi. Decisivo per le sorti nerazzurre Lautaro Martinez, carico e preciso come non mai sotto porta. Rivedibile la prestazione difensiva, Skriniar compreso. Di seguito le pagelle di Inter-Empoli in Serie A

SAMIR HANDANOVIC 5 – Quella di Pinamonti è una fiammata su cui non pensa nemmeno di poter intervenire. Asllani gli fa passare la palla sotto le gambe: poteva fare meglio. Inizio da brividi, poi ci pensano i compagni.

Inter-Empoli, le pagelle dei difensori

MILAN SKRINIAR 5 – Malissimo su Pinamonti, male male su Asllani. Si riscatta – almeno – con la palla recuperata con cattiveria su Di Francesco, facendo partire l’azione del 3-2. Prestazione da matita blu in difesa, però.

STEFAN DE VRIJ 4 – Malissimo in generale, in occasione dello 0-2 anche di più. Gli manca la cattiveria che contraddistingue la reazione di Skriniar, ad esempio. Il peggiore.

FEDERICO DIMARCO 6 – Il meno peggio in difesa e già questo fa riflettere. Propizia l’autogol di Romagnoli con un cross. Come sempre, meglio davanti che dietro. Troppo debole al tiro.

– Dal 71′ DANILO D’AMBROSIO 6 – Normale amministrazione finale.

Inter-Empoli, le pagelle dei centrocampisti

DENZEL DUMFRIES 5.5 – Impreciso ma sempre volenteroso. Così così nell’uno contro uno. Gli manca lo spunto decisivo in area di rigore.

– Dal 77′ MATTEO DARMIAN 6 – Non si limita al compitino, provando a essere protagonista nei pochi minuti a disposizione.

NICOLÒ BARELLA 6.5 – Il voto è una media tra la foga agonistica e le giocate lucide, quindi tra l’impegno e la concretezza. Le prova tutte, ma i tiri sono più imprecisi delle cadute in area di rigore. Mezzo voto in più per non aver mai mollato, quando la fine sembrava già arrivata.

MARCELO BROZOVIC 6 – Inizia a giocare dopo lo 0-2 dell’Empoli. E a quel punto inizia a giocare anche l’Inter. La speranza è che si sia risparmiato, anche a livello agonistico, per la Finale di Coppa Italia.

HAKAN CALHANOGLU 6.5 – Partecipa alla partita a due volti dell’Inter. Assente nella prima parte, protagonista a intermittenza nella seconda. Ha più gamba e idee dei suoi compagni di reparto. Almeno finché non finisce la benzina.

– Dal 71′ ARTURO VIDAL 6 – Preziosissimo nel finale di partita con la sua esperienza.

IVAN PERISIC 7 – Inizia male e finisce alla grande. Incredibile il modo in cui riesce a fare la differenza sulla lunga distanza. E il fatto che Inzaghi non pensi nemmeno di farlo rifiatare in favore di Gosens si spiega così.

Inter-Empoli, le pagelle degli attaccanti

LAUTARO MARTINEZ 8 – La vince da solo. Letteralmente. Non per la prestazione in sé, ma per il fatto che i compagni non segnerebbero nemmeno con le mani. E Vicario, se non fosse per El Toro argentino, sarebbe il migliore in campo. E invece lo è proprio il numero 10 nerazzurro. Indiavolato. Il migliore.

– Dal 71′ EDIN DZEKO 6 – Non vede la porta. E quando la vede, prende il palo. Peccato, perché avrebbe più di un’occasione per chiudere la partita. Alla fine si riscatta con l’assist per Sanchez.

JOAQUIN CORREA 5 – L’esempio perfetto dei compagni di Lautaro Martinez che non segnerebbero nemmeno con le mani. Ha un paio di spunti interessanti in mezzo a tanti errori.

– Dall’82’ ALEXIS SANCHEZ 6.5 – Entra nel finale per aiutare i compagni a gestire il vantaggio minimo. E sembra potersi aggiungere alla lista di quelli che non riescono proprio a segnare. Invece sul gong cala il poker nerazzurro.

Il voto all’allenatore dell’Inter

SIMONE INZAGHI 6.5 – Bravo a non cambiare subito, dopo lo shock iniziale. Mantiene la calma solo apparentemente. La squadra lo segue. Non è la solita “Pazza Inter” ma qualcosa di ancora più isterico. Il 4-2 finale gli dà tutte le ragioni di questo mondo, però. Ora testa alla Juventus: la Coppa Italia va portata a casa.

I voti degli avversari: l’Empoli di Aurelio Andreazzoli

EMPOLI 6.5: Vicario 7.5; Fiamozzi 5 (dal 78′ Benassi SV), S. Romagnoli 5, Luperto 5.5, Parisi 6.5; Asllani 7.5, Stulac 6.5 (dal 69′ Ismajli 5.5), Bandinelli 6; Bajrami 6.5 [dal 61′ Di Francesco 5 (dal 69′ Cutrone 5.5)], Zurkowski 7.5 (dal 61′ Henderson 5.5); Pinamonti 7.5. All. Andreazzoli 6.5

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro
Adblocker rilevato! Per cortesia leggi questo messaggio

Il sistema ha rilevato che stai usando AdBlock Plus un altro sistema adblocking

Noi non usiamo popup, flash, audio in autoplay o altri tipi di pubblicità invadenti e fastidiose

La pubblicità è l\'unico modo che abbiamo per reperire i fondi necessari al mantenimento delle infrastrutture e della redazione.

Per favore aggiungi www.inter-news.it alla whitelist del tuo sistema AdBlock.

Refresh