Stellini: «Inter, vogliamo ben figurare ovunque! Perisic di sacrificio»

Articolo di
5 Febbraio 2021, 23:12
Stellini - Copyright Inter-News.it, foto Tommaso Fimiano Stellini – Copyright Inter-News.it, foto Tommaso Fimiano
Condividi questo articolo

Stellini, vice di Antonio Conte presente anche oggi in panchina, dopo di Fiorentina-Inter terminata 0-2, ai microfoni di “Sky Sport” ha parlato della vittoria maturata oggi considerando l’impegno settimanale contro la Juventuse facendo i complimenti ai singolo come Nicolò Barella e Ivan Perisic.

LA PARTITAStellini dopo di Fiorentina-Inter su Sky ha parlato della vittoria maturata oggi a Firenze: «Pensiamo al nostro percorso senza mettere pressione a nessuno. Non era semplice venire a vincere a Firenze dopo la partita giocata in settimana. I nostri attaccanti hanno lavorato bene oggi in coppia servendo parecchie palle gol per i compagni che si inserivano, era questo quello che ci aspettavamo. I nostri giocatori sono molto generosi e spesso questo li porta a perdere il controllo, oggi invece siamo stati molto ordinati e posso solo fare i complimenti alla squadra. Siamo concentrati sul gioco e sul lavoro, c’è ancora tanta strada da percorrere. Vogliamo ben figurare in tutte e due le competizioni».

CONTE IN TRIBUNA – Stellini dopo la partita vinta contro la Fiorentina ha parlato della sofferenza di Antonio Conte in tribuna: «Sofferenza Conte in tribuna? I suoi consigli sono molto importanti, prendiamo di buon grado quello che ci consiglia e ci dice. Lui è a nostra guida e dobbiamo seguirlo con attenzione».

FASCIA SINISTRA – Stellini si sofferma parlando in particolare della fascia sinistra: «Lavoriamo su tutti i reparti e su tutte le opzioni possibili per creare problemi agli avversari. Ivan Perisic ha fatto un grande sacrificio quest’anno facendo un ruolo che prima lo vedeva protagonista solo dalla metà campo in su. È un giocatore molto prezioso perché riesce a ricoprire tutta la fascia, siamo soddisfatti per quello che sta facendo in entrambe le fasi. Non dobbiamo mai guardarci indietro, lui deve guardare avanti e lo sta facendo molto bene».

SU BARELLA – Stellini conclude parlando del paragone tra Antonio Conte e Nicolò Barella: «Barella come Conte? Glielo auguro (ride, ndr). Sta facendo bene come gli altri ragazzi giovani della squadra. Prossimo step? Qualche gol in più in inserimento e di testa come li faceva il mister. Gagliardini invece ha bisogno di tanta continuità, oggi è stato bravo a entrare a partita in corso e dare un contributo importante. Con il suo ingresso la fascia sinistra è diventata molto pericolosa».




© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.