Match

Inter-Real Madrid: una ritrovata certezza in formazione e un dubbio per Inzaghi

Mercoledì alle 21 si giocherà Inter-Real Madrid, prima gara di Champions League 2021/22 per i nerazzurri. Un solo dubbio di formazione di Inzaghi.

FORTEZZA RITROVATA – In vista di Inter-Real Madrid, la situazione in casa nerazzurra sembra in leggero miglioramento. Alessandro Bastoni tornerà infatti a disposizione di Simone Inzaghi dopo il risentimento patito in Nazionale (vedi aggiornamento). E se il difensore 22enne dimostrerà di non avere scorie, con ogni probabilità tornerà padrone del centro-sinistra della linea difensiva, accanto a Stefan de Vrij e Milan Skriniar.

TENTAZIONE ESTERNA – L’unico altro vero dubbio di formazione su Inter-Real Madrid (qui la probabile) rimane quello sulla corsia destra. Finora Inzaghi ha sempre schierato Matteo Darmian dal 1′. Ma alle spalle del numero 36 scalpita Denzel Dumfries, che non vede l’ora di partire titolare in nerazzurro. Il banco contro gli spagnoli potrebbe essere troppo difficile da affrontare? Un dubbio che attanaglierà il tecnico fino all’ultimo, assieme alla tentazione di provare finalmente l’olandese dal primo minuto. Per quanto riguarda i restanti nove elementi della formazione, con ogni probabilità saranno gli stessi visti a Genova. Sorprese in attacco permettendo.

Inter-Real Madrid, idee chiare per Inzaghi? La probabile formazione e i ballottaggi

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button