Match

Inter-Real Madrid, nerazzurri con la formazione tipo. Bastoni dal 1′ − Sky

È il giorno di Inter-Real Madrid. I nerazzurri scenderanno in campo con la formazione tipo, visto anche il recupero di Bastoni. Matteo Barzaghi di “Sky Sport” fa il punto sulle due squadre

OBIETTIVO − Così Barzaghi sul passaggio del turno: «Primo obiettivo che manca dal 2021. Partita difficile con la prima contro il Real Madrid, ma obiettivo da centrare. L’Inter lo vuole fare con le parole di Simone Inzaghi, che ha detto di pensare al presente e non al passato. C’è, dunque, il grande entusiasmo del tecnico per iniziare l’avventura in Champions League».

FORMAZIONEBarzaghi ha fatto il punto sugli uomini che scenderanno in campo: «Alessandro Bastoni è un grande recupero, titolare inamovibile della squadra. Averlo è importante per bloccare attaccanti molto forti come Karim Benzema, Vinicius Junior che è cresciuto tanto con Ancelotti e Asensio. Bastoni può dare una mano sia in difesa che in uscita con la palla. La formazione è quella tipo con Ivan Perisic a sinistra e Matteo Darmian a destra. In avanti Edin Dzeko con Lautaro Martinez. Il bosniaco deve non far rimpiangere Romelu Lukaku ieri in gol». 

BLANCOS − Barzaghi ha parlato anche della squadra spagnola: «Carlo Ancelotti è stato chiamato per ricostruire il grande Real Madrid. Si è visto un po’ ieri nell’abbracciare Emilio Butragueño e alcuni giocatori. Ci sono delle assenze come Toni Kross, Gareth Bale o Mendy, in mezzo ci sarà Valverde con Luka Modric. In avanti, c’è da frenare Benzema che lo scorso anno ha fatto male all’Inter».

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button