Focus

Vecino tra i migliori in Perù-Uruguay, gioca e porta qualità e quantità

Perù-Uruguay ha visto tra i suoi protagonisti Matias Vecino. Il centrocampista dell’Inter è stato presente in tutte le fasi di gioco.

MINUTAGGIO GARANTITO – Vecino nell’Uruguay trova sempre una fonte inesauribile di minuti di gioco. Succedeva quando aveva poco spazio in maglia Inter, Tabarez non cambia certo idea adesso. 90 minuti contro il Perù, in cui il centrocampista dell’Inter ha saputo dare qualità e quantità.

PARTITA COMPLETA – Questa è la sua heatmap presa da Sofascore:

Vecino ha toccato 62 palloni, top della Celeste, completando 37 passaggi. L’Uruguay in generale ha avuto il 35% di possesso palla, quindi il centrocampista dell’Inter non si è limitato a un possesso orizzontale, insistito e corto. Spesso ha dovuto rischiare la giocata anche alzando il pallone (5 lanci lunghi). Trovando anche 2 passaggi chiave. Ed è entrato attivamente nel gol di De Arrascaeta, grazie al suo sganciarsi e pressare gli avversari. Difensivamente aggiunge 3 contrasti vinti, 1 tiro bloccato, 3 salvataggi, 2 intercetti.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button