Politano scende, Esposito 2002: Inter, caccia al quarto? Ora torna Sanchez

Articolo di
22 Dicembre 2019, 21:22
Politano Esposito Valencia-Inter Politano Esposito Valencia-Inter
Condividi questo articolo

Politano non ha convinto nelle ultime uscite e non ha giocato nell’ampia vittoria di ieri contro il Genoa. Parallelamente Esposito sembra sul punto di esplodere, ma rappresenta il futuro o anche un elemento essenziale per il presente? Da non sottovalutare il mercato e il ritorno di Sanchez per l’Inter

DUE NOMI DIETRO LU-LA – Lukaku e Lautaro Martinez hanno fatto gli straordinari nei primi mesi di questa stagione. La coppia è stata letale, ma costretta a giocare praticamente sempre, complice l’infortunio di Sanchez. A completare il reparto offensivo ci hanno pensato Esposito e Politano. Il classe 2002 stupisce per grinta, qualità e personalità e si può considerare un’alternativa affidabile, anche se molto giovane. Politano, invece, ha deluso negli schemi di Conte. L’ex Sassuolo pare poco adatto al 3-5-2, ma soprattutto al lavoro e agli scambi offensivi chiesti dall’allenatore.

DAL MERCATO AL 7 – Per questo motivo, due tasselli potrebbero notevolmente rinforzare le rotazioni e la qualità complessiva dell’Inter in attacco. Il primo è sicuramente Sanchez: il cileno è pronto a tornare e ha caratteristiche e esperienza uniche rispetto a tutti gli altri in rosa. Doveva essere (e dovrebbe essere) la terza punta di alto livello in grado di ampliare la rosa. Vedremo se ci sarà anche un intervento sul mercato: si parla di Giroud e Llorente, ma non si escludono nomi a sorpresa. In tal caso, a partire dovrebbe essere Politano: elemento fondamentale nella scorsa stagione, ma che proprio non riesce a imporsi con Conte.


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE