Focus

Lukaku-Lautaro Martinez, seconda di fila a secco tra sfortuna e lavoro

Napoli-Inter è stata la seconda partita consecutiva in cui nessuno dei due (tre) attaccanti è andato a segno. Anche contro il Cagliari era successo, con i tre punti arrivati grazie alla rete di Matteo Darmian. Ma il lavoro di Romelu Lukaku e Lautaro Martinez resta di valore inestimabile.

A SECCO – Inter-Cagliari e Napoli-Inter sono le due gare consecutive nelle quali né Romelu Lukaku, né Lautaro Martinez (e Alexis Sanchez) sono andati a segno. Un piccolo stop, niente di più, considerati i numeri dei due in stagione: 21 reti il belga e 15 l’argentino. La coppia d’attacco più prolifica del campionato di Serie A. Uno stop anche “indolore”, dal momento che in ogni caso i gol arrivati (dai piedi di Matteo Darmian e Christian Eriksen) hanno portato all’Inter quattro importantissimi punti nella lotta verso il titolo.

LAVORO E SFORTUNA – Va soprattutto sottolineato il fatto che, nonostante non siano entrati nel tabellino dei marcatori nella trentesima e nella trentunesima giornata di Serie A, Romelu Lukaku e Lautaro Martinez sono stati comunque artefici di due grandi prestazioni. Condite anche dalla sfortuna. Basti pensare a ieri sera, quando l’argentino ha lottato quasi come fosse un mediano aggiunto (vedi analisi) e il belga ha colpito una traversa e un palo a Meret battuto. Due occasioni che avrebbero potuto anche aiutarlo nella rincorsa al titolo di capocannoniere della Serie A (vedi focus).

GUARDARE AVANTI – Per Romelu Lukaku e Lautaro Martinez, in ogni caso, ci sono ancora sette giornate per aumentare il proprio bottino di reti. A partire già da mercoledì, quando l’Inter sarà impegnata sul campo dello Spezia. I liguri hanno all’attivo 59 reti subite in campionato (peggio soltanto Crotone, Parma e Benevento con rispettivamente 79, 63 e 60 gol subiti), segno di una difesa non propriamente rocciosa (come dimostra il 4-1 di Bologna). Un’occasione per gli attaccanti di tornare al gol. Senza sottovalutare l’avversario.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Place this code where you want the "Below the article_Feed" widget to render:
Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro
Adblocker rilevato! Per cortesia leggi questo messaggio

Il sistema ha rilevato che stai usando AdBlock Plus un altro sistema adblocking

 

Noi non usiamo popup, flash, audio in autoplay o altri tipi di pubblicità invadenti e fastidiose

La pubblicità è l\'unico modo che abbiamo per reperire i fondi necessari al mantenimento delle infrastrutture e della redazione.

 

Per favore aggiungi www.inter-news.it alla whitelist del tuo sistema AdBlock.

Refresh