Focus

Dumfries ft. Perisic, buona la prima con l’Inter (ma non ancora dal primo)

Dumfries è la gradita novità stagionale dell’Inter sulla fascia destra. Perisic la conferma su quella sinistra. Inzaghi, però, non ha ancora mai schierato i due esterni titolari insieme, anche se può dirsi soddisfatto del primo spezzone di coppia a Firenze

COPPIA DA LANCIARE – Inutile negarlo. In casa Inter c’è voglia di vedere all’opera Denzel Dumfries da titolare. Con l’ottimo Ivan Perisic di questo avvio stagionale schierato sull’altra fascia. Ma i due non hanno ancora avuto il piacere di giocare insieme dal 1′. I 24′ finali più recupero di Fiorentina-Inter, di cui solo 18′ rispettivamente da quinto destro e sinistro, hanno messo in mostra caratteristiche importanti. Una novità stagionale assoluta. Del resto, i dati dell’Inter di Simone Inzaghi sulle fasce alla vigilia dell’ultimo turno erano noti (vedi focus). La prima partita insieme dal primo minuto per Dumfries e Perisic sarà Inter-Atalanta di questo weekend? La scelta appare scontata, ma occhio alla certezza rappresentata da Matteo Darmian a destra e all’eventuale “turnover” in vista di Shakhtar Donetsk-Inter di Champions League. Per questo anche Federico Dimarco non perde quota a sinistra. Ma sulle prime scelte non ci sono molti dubbi: alla lunga, sarà Dumfries a fare coppia con Perisic sulle corsie laterali nerazzurre.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button