Focus

Conte in emergenza cambierà modulo contro lo Shakhtar Donetsk?

Conte con lo Shakhtar Donetsk dovrà gestire l’emergenza a centrocampo. Nelle sue idee c’è anche un cambio di modulo?

EMERGENZA – Conte per l’ultima partita del girone di Champions League deve fare i conti con l’emergenza a centrocampo. Una gara decisiva in cui il tecnico non può scegliere quello che secondo lui è il meglio, ma deve scendere a compromessi causa assenze. Per l’Inter un evento che si è ripetuto con costanza inquietante negli ultimi anni. Questo porterà a un cambio di modulo?

MANTENERE IL MODULO – Il problema è che Conte ha tre centrocampisti disponibili senza rischi, controindicazioni, se e ma. Parliamo di Gagliardini, Brozovic ed Eriksen. Un reparto fatto e finito, sulla carta. Con loro il tecnico può riproporre il 3-5-2 che nelle ultime partite ha ridato solidità alla squadra. Certo, va fatta la tara all’ormai consueto caso Eriksen. Il danese può adattarsi a fare l’interno? E se sì a destra o a sinistra? Il tecnico lo rilancerà da titolare dopo praticamente un mese e mezzo di inattività nerazzurra (Inter-Parma, 31 ottobre, ultima da titolare)? Dubbi legittimi, tanto che un cambio di modulo va considerato.

CAMBIAMENTI – Le opzioni per Conte non sono molte. Barella, Vidal e soprattutto Sensi non possono essere schierati senza una certa componente di rischio. Che condizionerebbe anche le prossime gare. Tornare al 3-4-1-2 è un’opzione? Chiaramente Sanchez sarebbe il trequartista titolare, tenendo Eriksen come possibile cambio a gara in corso. Un formazione a trazione anteriore. Forse troppo. In un modulo in cui l’Inter ha già dimostrato di sbilanciarsi anche senza tre punte vere in campo. Conte è di fronte a un dilemma. Che tanto per cambiare coinvolge Christian Eriksen in qualunque modo la si veda.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro
Adblocker rilevato! Per cortesia leggi questo messaggio

Il sistema ha rilevato che stai usando AdBlock Plus un altro sistema adblocking

 

Noi non usiamo popup, flash, audio in autoplay o altri tipi di pubblicità invadenti e fastidiose

La pubblicità è l\'unico modo che abbiamo per reperire i fondi necessari al mantenimento delle infrastrutture e della redazione.

 

Per favore aggiungi www.inter-news.it alla whitelist del tuo sistema AdBlock.

Refresh