Coronavirus, il Besiktas smentisce le voci sull’ex Inter Ljajic contagiato

Articolo di
22 Febbraio 2020, 00:15
Adem Ljajic Besiktas
Condividi questo articolo

Il coronavirus fa paura in tutto il mondo, e purtroppo anche in Italia c’è stato un caso che ha portato, fra le altre cose, a rinviare diverse partite in Lombardia (vedi articolo). Su un ex Inter, Ljajic, si erano diffuse voci di un contagio, ma il suo club attuale (il Besiktas, in Turchia) ha smentito categoricamente. Ecco il comunicato di stasera.

NIENTE CORONAVIRUS – Questo il comunicato ufficiale pubblicato dal Besiktas sul proprio sito: “A seguito degli esami effettuati presso l’ospedale Acibadem Fulya, al nostro calciatore Adem Ljajic è stata diagnosticata la tonsillite (infezione delle tonsille con febbre alta). Il trattamento del nostro calciatore è stato completato. La situazione di Ljajic, che ha iniziato gli esami individuali, è ora stabile. Chiediamo gentilmente che i social media non riportino le voci riguardanti un contagio da coronavirus per Ljajic”.

Fonte: BJK.com.tr


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato

Google News News Nows Inter News App per Android GRATIS! Inter News App per iOs GRATIS!


tifointer






ALTRE NOTIZIE