Sconcerti: “Coronavirus, puntare sul distanziamento. Non è vero che…”

Articolo di
25 Maggio 2020, 12:01
Condividi questo articolo

Intervenuto all’interno della rubrica a lui riservata su “Calciomercato.com”, Mario Sconcerti ha parlato dell’emergenza Coronavirus a seguito di una frase di Al Bano

NOTIZIA SBAGLIATA – Queste le parole di Mario Sconcerti sull’emergenza Coronavirus a seguito della dichiarazione di ieri da parte del cantante Al Bano. «“L’uomo ha sempre vinto. Ha sconfitto i dinosauri, figuriamoci se non potrà battere questo miserabile virus”. Lo ha detto Al Bano in una popolare trasmissione televisiva andata in onda ieri. Non voglio fare polemica con Al Bano, di cui sono buon ammiratore, ma la sua è una notizia sbagliata quindi, se raccontata male, anche pericolosa. L’uomo non ha sconfitto i dinosauri e ai dinosauri non interessava l’uomo. Erano vegetariani nella stragrande maggioranza. Si estinsero proprio per la mancanza di vegetali, insalate, piante, erbe perché un meteorite molto grande cadde sulla terra ed alzò talmente tanta polvere da oscurare il sole per anni togliendo luce e cibo alle piante. Non è nemmeno vero che l’uomo ha sempre vinto, contro chi? Contro se stesso ha vinto e perso, è inevitabile. Contro le zanzare, ad esempio, ha pareggiato. Le specie invece, altrettanto inevitabilmente, si sono esaurite. La natura ne ha cancellate a migliaia senza chiedere alcun parere all’uomo. Per il virus direi dunque di continuare a puntare sul distanziamento».




© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.