De Boer: “Coronavirus, avrei preferito essere positivo. In questo modo…”

Articolo di
14 Aprile 2020, 20:32
Frank de Boer Crystal Palace
Condividi questo articolo

Intervistato dal quotidiano olandese AD, Frank de Boer, ex allenatore dell’Inter e attuale tecnico dell’Atlanta United, ha parlato del suo test per il Coronavirus esprimendo la sua quasi delusione per l’esito.

NEGATIVO – Dopo che alcuni membri del suo staff, compreso l’allenatore dei portieri, hanno mostrato sintomi compatibili con il Covid-19, Frank de Boer ha deciso di sottoporsi al test per capire se fosse stato o meno contagiato dal Coronavirus. Dopo essere risultato negativo, l’ex allenatore dell’Inter ha espresso la sua delusione per l’esito: «Abbiamo fatto il test e io sono risultato negativo. Da una parte sono felice, ma dall’altra avrei preferito essere positivo perché in questo modo ora sarei sano e immune».

RIPRESA – De Boer ha poi parlato anche di un’eventuale ripresa del calcio giocato e soprattutto del campionato olandese e della MLS, dove attualmente allena: «Se fosse possibile giocare, sarebbe la cosa migliore. Stabilire chi sia il campione sul campo è ciò che ci si aspetta dal calcio. In America invece questa situazione attualmente non sta causando troppa pressione sul calendario».


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato

Google News News Nows Inter News App per Android GRATIS! Inter News App per iOs GRATIS!


tifointer






ALTRE NOTIZIE