Il calcio non riparte in Belgio: Jupiler Pro League, Club Brugge campione

Articolo di
2 Aprile 2020, 14:41
Jupiler Pro League Belgio logo
Condividi questo articolo

La Jupiler Pro League in Belgio è il primo dei campionati europei che decide di non ripartire. La classifica attuale sarebbe quindi quella definitiva, con il Club Brugge campione avendo quindici punti di vantaggio sulla seconda (niente ultima giornata e play-off). Si attende la ratifica dell’Assemblea Generale.

STOP IN BELGIO – “Il Consiglio d’Amministrazione della Jupiler Pro League si è riunito oggi in videoconferenza. Il punto più importante all’ordine del giorno era, ovviamente, il problema del proseguimento della competizione a seguito della crisi data dal Coronavirus. La situazione attuale, molto precaria, dove si trova il Belgio ha come conseguenza che lo sport non è e non può essere considerato come una priorità, per quanto possa essere divertente e rilassante. Per questo motivo, è raccomandazione del Consiglio d’Amministrazione verso l’Assemblea Generale di non riprendere la Jupiler Pro League, tenendo conto della salute pubblica e dei desideri della maggior parte dei club.

Il Consiglio d’Amministrazione ha preso atto delle raccomandazioni del dottor Van Ranst e delle autorità, secondo le quali è molto improbabile che delle partite a porte aperte si possano giocare prima del 30 giugno. La situazione attuale non ci consente di sapere se e quando si potranno riprendere gli allenamenti collettivi. In aggiunta, una ripresa della Jupiler Pro League non potrebbe escludere rischi per la salute dei giocatori, dei dipendenti e di tutte le persone che lavorano nell’organizzazione delle partite e nel servizio d’ordine. L’eventuale contagio di uno o più giocatori rischierebbe di influenzare lo sviluppo sportivo del torneo in maniera inaccettabile.

Anche se le partite a porte chiuse sarebbero possibili, in linea teorica, è da evitare la pressione supplementare che comporterebbe una loro organizzazione per sanità e forze dell’ordine. In più, le decisioni delle autorità locali minacciano di rendere impossibile lo svolgimento simultaneo delle giornate di Jupiler Pro League. Il Consiglio d’Amministrazione ha deciso all’unanimità che non sarebbe auspicabile, a prescindere dagli scenari, proseguire il torneo oltre il 30 giugno. A seguito di questi elementi, la richiesta è non riprendere il campionato e accettare l’attuale classifica della Jupiler Pro League come finale, fatte salve le decisioni della Commissione delle Licenze.

Un gruppo di lavoro appena istituito esaminerà i problemi sportivi per il calcio in Belgio e le implicazioni finanziarie della decisione. La possibilità di giocare la finale della Croky Cup e la finale di ritorno della Proximus League saranno parte dei temi trattati. L’Assemblea Generale sarà convocata il 15 aprile”.

JUPILER PRO LEAGUE – CLASSIFICA

Club Brugge 70 (campione)
Gent 55
Charleroi 54
Antwerp 53
Standard Liegi 49
Mechelen 44
Genk 44
Anderlecht 43
Zulte Waregem 36
Mouscron 36
Kortrijk 33
Sint-Truiden 33
Eupen 30
Cercle Brugge 23
Oostende 22
Waasland-Beveren 20

Fonte: Sport.be


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato

Google News News Nows Inter News App per Android GRATIS! Inter News App per iOs GRATIS!


tifointer






ALTRE NOTIZIE