Calciomercato

Kumbulla, Lazio avanti sull’Inter. Sanchez, si pensa all’acquisto – Sky

Luca Marchetti, esperto di calciomercato, ha parlato negli studi di “Sky Sport” della situazione in casa nerazzurra, specialmente per quanto riguarda le entrate. Focus specialmente sui nomi di Alexis Sanchez, Victor Moses e Marash Kumbulla.

ASTA IN CORSO – Aggiornamenti su Marash Kumbulla, difensore del Verona conteso tra Lazio Inter, con i biancocelesti che sembrano essere in vantaggio secondo quanto rivelato da Luca Marchetti di “Sky Sport”: «La Lazio è avanti rispetto ai nerazzurri su Kumbulla, ma non lo hanno ancora preso. Nell’ultima settimana ha fatto una buona offerta sul Verona di circa 27 più bonus. L’Inter è arrivata a 23 più bonus, ma evidentemente l’asta è aperta e le cifre ancora non convincono la dirigenza dei veneti».

ACQUISTO DA VALUTARE – Sempre secondo Marchetti, i nerazzurri sarebbero vicini a risolvere la situazione prestito di Victor Moses e Alexis Sanchez, ma, soprattutto per quest’ultimo, si valuta anche un possibile acquisto a titolo definitivo: «L’Inter ha raggiunto l’accordo con il Manchester United e con il Chelsea per Moses e Sanchez. I nerazzurri useranno questo mese extra per capire se ci sia margine per acquistare il cileno. Siccome è considerato un ottimo giocatore, ma non hanno potuto di fatto testarlo a causa dell’infortunio prima e del Covid poi, vorrebbero aspettare per formulare l’offerta giusta non soltanto allo United, ma anche al giocatore che al momento ha un ingaggio pesante».

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale

Articoli correlati

Back to top button

Rilevato Ad Block

Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, e si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.