CalciomercatoPrimo Piano

Kulusevski, l’Inter fa sul serio! Juventus vigile, asta Atalanta: la cifra minima

Kulusevski è protagonista di un grande avvio di stagione e i fari dell’Inter sono puntati sul giovane gioiello dell’Atalanta in prestito al Parma che piace anche alla Juventus. Il giornalista Fabrizio Romano, nel suo articolo su “Calciomercato.com”, spiega come stanno le cose

NEL MIRINO – Di seguito quanto raccolto e scritto da Fabrizio Romano: “Una gemma piena di classe pura. Dejan Kulusevski sta facendo vedere sprazzi di talento vero, il gioiello classe 2000 del Parma – in prestito secco dall’Atalanta – ha preso applausi anche a San Siro proprio contro l’Inter: fa il falso nove per la prima volta in carriera, tira fuori un’altra ottima prestazione dopo i cinque assist e due gol in questo inizio di stagione. Lo svedese piace a tutti: la Juventus lo fa seguire da tempo, all’estero si è mosso più di un club ma l’Inter sta monitorando Kulusevski in maniera seria. Giovanissimo e già con personalità impressionante oltre alle giocate di qualità, Kulusevski è il classico acquisto messo nel mirino dalla dirigenza dell’Inter per caratteristiche, età e potenziale. Era sott’occhio già ai tempi della Primavera dell’Atalanta, l’Inter lo conosce bene perché fece male proprio ai giovani pari età nerazzurri. Ma adesso l’Atalanta stessa predica calma: i rapporti con Percassi sono buonissimi, a Bergamo però aspettano che Dejan rientri dal prestito a giugno per farne una valutazione economica definitiva in vista delle tante proposte che arriveranno. L’Inter si è informata, è iscritta a una corsa aperta ma Kulusevski è una pepita per cui l’Atalanta aspetta e gongola. Mantenendosi bottega carissima, oggi ragionare sotto i 30/35 milioni con Percassi per Dejan è impossibile. Con tutti i meriti al Parma di Faggiano, bravo a volerlo a tutti i costi in estate pur in semplice prestito, l’unica soluzione possibile. Ma straordinariamente efficace”.

Fonte: Calciomercato.com – Fabrizio Romano

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale

Articoli correlati

Back to top button

Rilevato Ad Block

Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, e si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.