Kolarov all’Inter apre il mercato delle occasioni, Vidal lo segue a ruota

Articolo di
28 Agosto 2020, 21:51
Aleksandar Kolarov Fiorentina-Roma Aleksandar Kolarov Fiorentina-Roma
Condividi questo articolo

Kolarov si candida a essere il primo acquisto del mercato estivo dell’Inter dopo il già annunciato Hakimi. L’esperto giocatore attualmente in forza alla Roma non è l’unico rinforzo chiesto da Conte per completare la rosa nerazzurra. Sulla stessa scia il pupillo Vidal

JOLLY SERBO – Classe ’85, 35 anni ancora da compiere. La carta d’identità di Aleksandar Kolarov non lascia dubbi. Se la Roma non fa uno scherzo all’Inter proprio sul gong, Antonio Conte avrà un jolly difensivo di sicuro affidamento. Non solo usato sicuro ma occasione di mercato, dal momento che la cifra per l’acquisto non dovrebbe superare i 2 milioni di euro. Il serbo della Roma è in scadenza di contratto al 30 giugno 2021, facile negoziare al ribasso. Con Conte giocherà all’occorrenza da terzo di sinistra nella difesa a tre, alternandosi al classe ’99 Alessandro Bastoni, e da esterno mancino a tutta fascia, ruolo al momento coperto dal coetaneo Ashley Young. Altro over 30 – anzi, over 34 – che negli ultimi otto mesi in maglia Inter ha reso più del previsto.

JOLLY CILENO – Classe ’87, 33 compiuti da poco. Anche Arturo Vidal rientra nella stessa categoria di calciatori. Il contratto del cileno scade nella stessa data di Kolarov e il Barcellona ha già deciso di sbarazzarsene. Conte lo aspetta a Milano, da oltre un anno. Un jolly in mezzo al campo (vedi focus) che può essere preziosissimo per moltissimi motivi. L’Inter aspetta che Vidal risolva il suo contratto con gli spagnoli ma in caso contrario sarebbe disposta a offrire una cifra minima per portarlo a Milano, facendo evitare la minusvalenza al Barcellona. Poco più di 5 milioni, acquisto che più low cost non si può. L’Inter non ha fretta, forse Conte un po’ di più. Vidal dopo Kolarov?


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE