Inter, Mangala in e Miranda out? Irrompe Terim. Ausilio segue Kabak – TS

Articolo di
8 Gennaio 2019, 12:37
Condividi questo articolo

L’Inter ha quasi raggiunto l’accordo con Diego Godin dell’Atletico Madrid, ma deve fare i conti con il futuro di Joao Miranda: secondo quanto rivelato sull’edizione odierna di “Tuttosport”, il club nerazzurro avrebbe già in mente il possibile sostituto del difensore brasiliano. Di seguito i dettagli

ENTRATE E USCITE – L’Inter, in attesa di chiarire la posizione di Milan Skriniar, sistema la difesa con Diego Godin: il capitano dell’Atletico Madrid a giugno andrà in scadenza di contratto e il club nerazzurro ha fatto tutte le mosse necessarie per accaparrarsi la sua esperienza. Per uno che entra però c’è sempre uno che esce, in questo caso Joao Miranda: il brasiliano, ex compagno di squadra di Godin, non è particolarmente soddisfatto del minutaggio avuto finora in nerazzurro e starebbe pensando all’addio.

OPPORTUNITÀ – L’Inter avrebbe già individuato il sostituto in Mangala del Manchester City: il franco-congolese potrebbe essere un’opzione per giugno ma anche un’opportunità low-cost per gennaio. Sul difensore però nelle ultime ore è piombato il Galatasaray di Terim, pronto a prenderlo in prestito contribuendo a pagare parte del ricco ingaggio (circa 6 milioni di euro). Nel club turco, nemmeno a farlo apposta, gioca un altro difensore che piace a Piero Ausilio: Kabak, classe 2000. Il ragazzo ha una clausola da 7.5 milioni di euro, ma è extracomunitario e l’Inter adesso non può prenderlo.




© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.