Icardi, sbuca la clausola “anti-PSG”. Ravezzani: “Nel suo contratto…”

Articolo di
14 Dicembre 2019, 17:50
Mauro Icardi PSG
Condividi questo articolo

Secondo quanto riporta il giornalista e direttore di “TeleLombardia” Fabio Ravezzani, Mauro Icardi avrebbe inserito una clausola ‘anti-PSG’ nel suo contratto. A fine anno, dunque, l’argentino potrebbe tornare a Milano anche in caso di riscatto da parte dei parigini

CLAUSOLA – “Icardi ha inserito tra le clausole del suo contratto col PSG la facoltà di risolverlo a fine stagione qualora non si trovasse bene a Parigi. Allo stato attuale esiste anche questa possibilità, cioè che voglia tornare a Milano nella stessa situazione di un anno fa”. Con queste parole Fabio Ravezzani, direttore di “TeleLombardia”, ha rivelato l’esistenza di una clausola che l’argentino avrebbe inserito nel suo contratto al momento del trasferimento a Parigi.

MOMENTO ATTUALE – Attualmente, però, sembra difficile che l’ex numero nove dell’Inter possa sfruttare la clausola. Icardi è infatti stabilmente tra i titolari del PSG e sta letteralmente vivendo un grande momento in squadra, al fianco di grandi campioni. Un ritorno a Milano, in nerazzurro, vorrebbe dire ritrovarsi nuovamente fuori rosa come la scorsa estate, andando a rovinare ulteriormente quella che, fin qui, è una stagione più che positiva per l’attaccante. Resta da capire se i parigini siano disposti ad esercitare il loro diritto di riscatto per la cifra pattuita di circa 70 milioni di euro.


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato

Google News News Nows Inter News App per Android GRATIS! Inter News App per iOs GRATIS!


tifointer






ALTRE NOTIZIE