Calciomercato

Gomez si allontana dalla Serie A! L’Atalanta attende offerte dall’estero – SM

Il gioco delle parti sta relegando Gomez ai margini della rosa di Gasperini, ma l’Atalanta non vuole rinforze dirette concorrenti. Si fa strada l’ipotesi estera, ma al momento stentano ad arrivare offerte concrete

GIOCO DELLE PARTI – Non si scioglie il muro di ghiaccio tra l’Atalanta e Alejandro Gomez, che non rientra più nel progetto tecnico di Gian Piero Gasperini e non scende in campo da un mese. Secondo quanto riporta “Sport Mediaset”, i bergamaschi avrebbero posto il veto per una cessione dell’argentino a qualsiasi altro club italiano di alta classifica, mentre ascolterebbero offerte di squadre di medio-bassa graduatoria. Al momento, però, queste offerte non verrebbero prese in considerazione dal calciatore, che vorrebbe continuare a lottare per traguardi importanti.

ALL’ANGOLO – Con questo stato di cose, l’unica soluzione in grado di accontentare Gomez potrebbe essere l’approdo in una squadra estera, che magari gli garantisca anche un upgrade di stipendio. L’Atalanta, dal canto suo, non vorrebbe rinforzare concorrenti dirette per la zona Champions League. Il gioco delle parti sta relegando Gomez ai margini della rosa nerazzurra. Sullo sfondo, c’è lo spettro di una permanenza forzata in rosa fino al termine della stagione: ipotesi non del tutto da escludere in questo momento storico. L’ultima presenza dell’ex Catania risale al 16 dicembre scorso, nella gara dell’Allianz Stadium, contro la Juventus.

Fonte: Sportmediaset.mediaset.it

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale

Articoli correlati

Back to top button

Rilevato Ad Block

Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, e si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.