Giulini: “Nainggolan-Cagliari? Ora pure più complicato! Ma se l’Inter…”

Articolo di
17 Dicembre 2020, 23:35
Tommaso Giulini Cagliari Tommaso Giulini Cagliari
Condividi questo articolo

Giulini è intervenuto in collegamento con “Il Cagliari in diretta”, su Videolina. Il presidente rossoblù torna sulla possibilità che Nainggolan possa lasciare l’Inter a gennaio per tornare a Cagliari, tenendo aperto uno spiraglio nonostante le difficoltà.

TORNA O NO? – Il discorso Radja Nainggolan resta sempre prioritario in casa Cagliari. Il presidente Tommaso Giulini, pur senza chiudere la porta, segnala però le difficoltà: «Non si sa mai quali regali si trovino sotto l’albero di Natale, non si sa se la Befana ti porta il carbone o non te lo porta… (ride, ndr) In questo momento è complicato, con gli stadi chiusi e con gli introiti azzerati è un’operazione che diventa ancora più complicata rispetto a quest’estate. Se l’Inter avrà voglia di volerne riparlare con noi sicuramente ci saremo per riparlarne. Questo non c’è dubbio, perché credo che Nainggolan ci aiuterebbe ad alzare il livello nel girone di ritorno. Siamo tanti, siamo ventinove: idealmente vorremmo rimanere venticinque-ventisei. Credo che almeno quattro giocatori dovrebbero uscire, poi se dovessero uscire cinque o sei ne arriverebbero uno o due».

UN RISCHIO – Da Giulini, oltre alla vicenda Nainggolan-Cagliari, un commento anche sulle restrizioni: «Stadi? Ci arrivano voci che, anche se la curva dovesse migliorare, tutto il girone di ritorno dovrebbe essere con gli stadi chiusi».




© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.